I consigli di Antonello

  • Home
  • /
  • I consigli di Antonello

I consigli di Antonello

Per evitare tensioni fra le fughe, le confezioni dovranno essere tenute nell’ambiente in cui andrà posato il pavimento per 48 ore. Collocare in posizione orizzontale lasciandole discoste le une dalle altre. L’umidità relativa del locale dovrà essere compresa tra il 40% e il 60%. Tale livello di umidità è importante che sia mantenuta anche dopo la posa.
È importante che i sottofondi siano regolari e in piano. Ampie irregolarità vanno corrette abradendole o riempendole con idonei materiali. I sottofondi devono essere perfettamente asciutti.
È necessario interporre tra il pavimento in laminato e il sottofondo un materassino avente funzione di barriera vapore e antiumidità.
L’attrezzatura necessaria è composta da una sega circolare o seghetto alternativo, metro, martello, squadretta, distanziatori, battitore. Sono indispensabili anche gli occhiali di protezione.
Per un buon risultato estetico si consiglia di posare le doghe rivolte nella stessa direzioni di entrata della luce nei locali. Nei locali stretti applicare le doghe in senso longitudinale.
Lasciare uno spazio tra il pavimento e la parete o altri ostacoli (colonne, stipiti, ecc.) di almeno 10 mm. Non bloccare le doghe con viti o chiodi
Per la pulizia giornaliera utilizzare aspirapolvere, scopa o panno antistatico. Per la pulizia periodica utilizzare un detergente blando (ammoniaca) disciolto in acqua. Utilizzare con un panno ben strizzato.
Non utilizzare spugne abrasive, detergenti abrasivi, cere e lucidi per pavimenti, detergenti saponati, acqua in eccesso.

Compila il form di contatto e consegneremo la tua richiesta di supporto al nostro reparto assistenza.

Video - guida veloce all'installazione

Istruzioni di posa

Scarica le istruzioni

Per evitare tensioni fra le fughe, le confezioni dovranno essere tenute nell’ambiente in cui andrà posato il pavimento per 48 ore. Collocare in posizione orizzontale lasciandole discoste le une dalle altre. L’umidità relativa del locale dovrà essere compresa tra il 40% e il 60%. Tale livello di umidità è importante che sia mantenuta anche dopo la posa.
È importante che i sottofondi siano regolari e in piano. Ampie irregolarità vanno corrette abradendole o riempendole con idonei materiali. I sottofondi devono essere perfettamente asciutti.
Se il pavimento vinilico è posato a secco è necessario interporre tra il pavimento vinilico e il sottofondo un materassino avente funzione di barriera vapore e antiumidità. Se il pavimento vinilico invece è posato ad incollaggio il materassino non va utilizzato.
Gli utensili standard necessari sono metro, occhiali di protezione, cavo sottile, guanti e matita. Si consiglia inoltre di utilizzare il taglierino. Per la posa ad incollaggio è necessaria l’apposito collante.
Per un buon risultato estetico si consiglia di posare le doghe rivolte nella stessa direzioni di entrata della luce nei locali. Nei locali stretti applicare le doghe in senso longitudinale.
Lasciare uno spazio tra il pavimento e la parete o altri ostacoli (colonne, stipiti, ecc.) di almeno 2 mm.
Si può usare l’aspirapolvere e può essere lavato con uno straccio umido o bagnato. Rimuovere sempre subito i liquidi versati sul pavimento.
È sempre vietato l’uso dei pulitori a vapore.

Compila il form di contatto e consegneremo la tua richiesta di supporto al nostro reparto assistenza.

Video - guida veloce all'installazione

Istruzioni di posa

Scarica le istruzioni

Per evitare tensioni fra le fughe, le confezioni dovranno essere tenute nell’ambiente in cui andrà posato il pavimento per 48 ore. Collocare in posizione orizzontale lasciandole discoste le une dalle altre. L’umidità relativa del locale dovrà essere compresa tra il 40% e il 60%. Tale livello di umidità è importante che sia mantenuta anche dopo la posa.
Per la posa flottante eventuali pavimenti permeabili (moquette, pavimento pressato, ecc) devono essere rimossi, se invece ci sono pavimentazioni a prova di umidità (PVC, linoleum, VCT, ecc) non occorre che vengano rimossi. Per la posa ad incollaggio deve essere posato soltanto su un massetto adatto allo scopo.
È necessario interporre tra il pavimento in laminato e il sottofondo un materassino avente funzione di barriera vapore e antiumidità.
L’attrezzatura necessaria è composta da una sega (sega da traforo, sega circolare manuale, sega manuale, sega per taglio trasversale), metro, metro a nastro. Occorrono inoltre i seguenti accessori: kit per la posa (palanchino, distanziatori e un blocco di battuta adatto per Uniclic), prodotti di pulizia. Sono indispensabili anche gli occhiali di protezione.
Per un buon risultato estetico si consiglia di posare le doghe rivolte nella stessa direzioni di entrata della luce nei locali. Nei locali stretti applicare le doghe in senso longitudinale.
Lasciare uno spazio tra il pavimento e la parete o altri ostacoli (colonne, stipiti, ecc.) di almeno 10 mm. Non bloccare le doghe con viti o chiodi.
Per la pulizia giornaliera utilizzare aspirapolvere, scopa o panno antistatico. Per la pulizia periodica utilizzare un detergente blando (ammoniaca) disciolto in acqua. Utilizzare con un panno ben strizzato.

Compila il form di contatto e consegneremo la tua richiesta di supporto al nostro reparto assistenza.

Video - guida veloce all'installazione

Istruzioni di posa

Scarica le istruzioni

Seleziona il tuo pavimento

Se hai dubbi o perplessità su come posizionare il tuo pavimento chiedi ad Antonello.